Perchè evitare un sito in Flash | Thinko - comunicazione creativa

Soluzioni specifiche per il Benessere della tua Azienda.

Campagne Pubblicitarie, Immagine Aziendale, Siti Internet e Web Marketing

Perchè evitare un sito in Flash

PUBBLICATO IL 26 ottobre, 2009 - da | |

flash

I siti in Flash sono generalmente piacevoli da vedere, ma quasi sempre non riescono a soddisfare le vere esigenze di un sito commerciale e in particolare hanno la spiacevole caratteristica di essere una tecnologia chiusa che non segue la maggior parte degli standard web.

Di seguito alcuni buoni motivi per evitare l’uso di tale tecnologia per il vostro sito rivolto al business:

  • Le informazioni testuali e link integrati in Flash sono spesso invisibili ai motori di ricerca.
  • Stilare statistiche e analisi di comportamento sulla navigazione ed utilizzo di un sito Flash diventa problematico
  • Il Flash non rispetta gli standard per l’usabilità dei siti web (Xhtml W3C)
  • E’ incompatibile con diversi software di navigazione, tra cui la maggior parte di palmari e cellulari (iPhone incluso)
  • Se usato pesantemente può rendere il caricamento delle pagine molto lento
  • L’uso eccessivo di animazioni può distrarre l’utente dal suo obiettivo o dare un impressione di confusione generale
  • Gli aggiornamenti di un sito in Flash richiedono conoscenze tecniche che l’utente medio non può avere

Una scatola chiusa per i motori di ricerca

Qualche anno fa, con l’uscita della tecnologia Flash, i web designer di tutto il mondo acclamarono questo software come il futuro e definitivo sostituto dell’ HTML. Sempre qualche anno fà non esisteva questa massiccia rincorsa al posizionamento sui motori di ricerca e la coscenza della mole di promozione e visibilità gratuita che garantiscono.

Ben presto ci si è resi conto che i contenuti dei file flash (.swf) erano praticamente ignorati dalla maggior parte dei motori di ricerca, tra cui il più importante Google. Per i motori infatti, un animazione in flash spesso è vista come una scatola chiusa, dalla quale non è possibile prelevare contenuti, principalmente testi, quindi le informazioni che riguardano la vostra azienda e i vostri prodotti. Risultato: invisibilità su Google.

Se il vostro sito è realizzato in Flash, o contiene parti rilevanti in Flash, esistono vari accorgimenti che possono evitare l’invisibiltà sui motori.
Sarà utile ad esempio realizzare una versione alternativa del sito, in una forma più leggera e in html statico, indicizzabile dai motori. Evitare in oltre, pagine di benvenuto in flash o qualsiasi altro meccanismo che implichi l’apertura di nuove finestre di navigazione o di pop up, d’ altra parte gli utenti Internet più esperti letteralmente odiano questi meccanismi, mentre per gli utenti più inesperti potrebbero trasformarsi in barriere che impediscono la navigazione.

Quando realizzare un sito in flash

In linea di massima si può realizzare un sito Flash quando:

  • dovete presentare dei prodotti di alto contenuto emotivo, rivolti ai giovani o destinati a creare intorno a se un immagine che deve fare tendenza (abbigliamento, accessori moda, bevande, gadget tecnologici, ecc.), si utilizzano quindi dei mini siti in flash per ogni prodotto o gamma.
  • si vogliono creare contenuti interattivi, giochi e concorsi a premio per fidelizzare o avvicinare l’utente alla marca (attività supportate da campagne pubblicitarie off-line)
  • dovete creare cd multimediali per la presentazione della vostra azienda
  • non dovete aggiornare frequentemente il sito, come nel caso di un azienda per l’inserimento di nuovi articoli in catalogo o  nel caso di un giornale o blog per l’inserimento di articoli e news. In questo caso l’utente sarebbe obbligato a rivolgersi al tecnico web master per ogni modifica, con un conseguente aggravio di tempo e costi. Invece, le tecnologie HMTL “classiche” consentono ampiamente all’utente medio e inesperto di modificare e aggiungere contenuti con molta semplicità.

Negli ultimi anni la richiesta di siti flash sta diminuendo sempre più a conferma di una consapevolezza della vera funzione di un sito web.
Per un utente un sito web in Flash viene valutato solo dal lato estetico – bello, attraente, colorato, animato, interattivo (a volte troppo) caratteristiche che si possono ottenere anche con un buon uso delle classiche tecnologie e avere almeno una pagina web che oltre ad essere esteticamente gradevole, piace anche ai motori e raggiunge l’ obiettivo primario di informare e vendere.

| Altro