Cos'è l' Immagine Coordinata Aziendale

Soluzioni specifiche per il Benessere della tua Azienda.

Campagne Pubblicitarie, Immagine Aziendale, Siti Internet e Web Marketing

Cos’è l’ Immagine Coordinata

PUBBLICATO IL 25 agosto, 2009 - da | |

Immagine Coordinata,
la coerenza nella comunicazione visiva.

L’ Agenzia di Comunicazione (pubblicitaria) si occupa in primo luogo di comunicazione visiva, la comunicazione attraverso le immagini permette di raggiungere il massimo effetto comunicativo nel più breve tempo possibile. Nella comunicazione aziendale (materiale stampato, televisione, web) è importante rispettare alcune regole fondamentali che si chiamano canoni di comunicazione visiva e fanno parte di un capitolo denominato immagine coordinata.
Quando comunichiamo con le immagini, adottiamo un linguaggio e, come in tutte le espressioni linguistiche, ha delle regole.
Nel contesto di una comunicazione che deve sfruttare tutti i mezzi a sua disposizione per essere il più efficace possibile, ci sono delle regole di base che non vengono mai prese in considerazione da i non professionisti del settore. Queste regole hanno a che fare con il design e la semiotica, ossia quella disciplina che studia come (in questo contesto) un simbolo si lega ad un marchio, un azienda, un prodotto, attraverso l’utilizzo armonico degli stessi elementi visivi.

Cosa vuol dire?

Più facile a vedersi che a dirsi (vedi immagine sopra).
Il mondo della pubblicità presta tutti i suoi sforzi affinchè uno slogan resti impresso nella mente dei consumatori, un prodotto venga ricordato quando lo si vede in uno scaffale e per raggiungere questo fine, cioè per salvare una azienda dall’anonimato, cerca di mettere in evidenza la sua immagine.

Gli investimenti pubblicitari necessari per far ricordare una azienda utilizzando colori, slogan, caratteristiche della stessa oppure il suo marchio, raggiungono il loro risultato con la familiarità di cui questi elementi godono nella mente del pubblico.


Ecco che entra in gioco l’immagine coordinata.
Se l’azienda XY si propone con il marchio XY, il mondo della pubblicità farà di tutto per fissare nella nostra mente il simbolo XY che è completamente diverso dal simbolo XYZ.
Queste osservazioni sembrano scontate, eppure si vedono ancora oggi aziende attente alla loro immagine, che esigono la stessa linea grafica della loro carta intestata anche nelle divise dei loro dipendenti, che hanno i dirigenti con automobili della stessa tinta dei colori sociali, che a casa hanno come suoneria del campanello il motivetto dello slogan radiofonico e che poi…
…hanno dei siti Internet che vincerebbero il premio dell’immagine scoordinata!
La cosa potrebbe sembrare divertente ma, in realtà, non lo è affatto per aziende che si affidano a grafici provetti che riescono con alcuni colpi di mouse a distruggere una immagine costruita con anni di attività, magari da più generazioni.

Vedi anche: Portfolio – Immagine Coordinata

| Altro